Grazie Andrea !


Un muro non basta per decidere chi ha ragione e chi torto

un muro non basta per tracciare un confine arbitrario
un muro non basta per dettare la legge del più forte

Un muro non basta per nascondere un orizzonte alla sua terra
un muro non basta per costruire una gabbia intorno a una nazione
un muro non basta per dimenticare quello che c’è dall’altra parte

Si, ne siamo sempre più certi. Soprattutto dopo la presentazione dello splendido libro fotografico di Andrea. Siamo certi che un muro non basta e non basterà. Non è questa la soluzione e non lo sarà.

La soluzione è sempre più lontana e sempre più difficile ma di una cosa siamo certi : il muro non è la soluzione… anzi è uno strumento che stà creando sempre più rabbia, sempre più frustrazione, sempre più umiliazione e tutto questo porterà soltanto ulteriore violenza.

Il muro non è stato costruito per la sicurezza. Sono molti altri i motivi e lo dimostra anche il fatto che l’80% del suo tracciato entra dentro i Territori Occupati, attraversando città, dividendo famiglie da famiglie e separando intere comunità dai loro mezzi di sostentamento, dagli ospedali, dai luoghi di culto e dalle scuole come nel caso delle suore della Nigrizia di Betania che hanno ancora l’asilo chiuso perchè i bambini, su ordine dell’esercito militare israeliano, non possono più attraversare “la porta stretta” costruita sul muro.

Le foto di Andrea ci raccontano tutto questo con una sensibilità ed una drammaticità unica. Ci interrogano, ci inseguono, ci obbligano a guardare ed a prendere coscienza di un fatto che non vorremmo fosse vero… ma che purtroppo vero è !

Grazie Andrea per aver avuto, in questi lunghi sei anni, il coraggio e la perseveranza di aver fotografato il muro. Il tuo sguardo è entrato nel dolore degli altri che da ora in poi appartiene anche a noi.

Non possiamo più far finta di nulla perchè il silenzio ci renderebbe complici. E di questo silenzio non vogliamo essere accusati di fronte a DIO !

Un muro non basta per augurare : “PEACE BE WITH YOU”… ci vuole ben altro !!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Grazie Andrea !

  1. giuliana ha detto:

    Grazie ad Andrea lo dico pure io. E’ un libro davvero bello perchè vero.
    Ciao Abuna Mario, è sempre un piacere rivederti!

  2. angelo2009 ha detto:

    Come posso fare per averne una copia ?
    Ciao Abuna Mario ! Un abbraccio fortissimo.

  3. Giovanni e Aidi ha detto:

    La volontà muove le montagne e tu caro Mario di volontà ne hai tantissima; chi sa che la tua non sia quella che contribuirà a muvere quel maledetto muro? Ad Andrea un GRAZZZZZZIEE!!!! grande come il tuo amore per la Terra Santa. Ho avuto la possibibilità di riflettutere con Andrea ieri sera dopo la presentazione su quella foto dove si vede l’insediamento sulla collina circondato da alte mura come le fortezze ed i castelli medioevali ma, ora come allora, chi sono gli uomini liberi quelli rinchiusi dentro una prigione dorata o quelli che sanno convivevere con chi la pensa diversamente? Dovrebbero ben ricordare i nostri amici ebrei che le mura da Gerico a Berlino non sono riuscite mai a resistere contro la volontà degli uomini liberi. Ciao a lunedi se posso.

  4. Paolo Finco ha detto:

    Strano che su un muro che divide e discrimina ci si fa allusione a la pace di Dio . Sembra una beffa

  5. ale ha detto:

    anche io vorrei averne una copia, sono stato quest estate a Bejt Sahour e ho scattato foto, ho realizzato già un esposizione con circa 120 stampe, il ricavato delle vendite sono state inviate con bonifico li in palestina all orfanotrofio “Nino Dios”, mi piacerebbe prendere spunto da questo libro fotografico per realizzarlo con altre foto in modo da far rete in modo da sensibilizzare ancora piu gente a incentivare opere benefiche in quel territorio!!

  6. paolo ha detto:

    Habibi, … a quando la presentazione di un altro libro a te noto in quel di Toscana?
    Complimenti ad Andrea che non ho piacere di conoscere: mi piacerebbe tanto avere il suo libro! Ciao! Paolo

  7. gloriabrega ha detto:

    le tue parole non hanno confini .un saluto ed un ricordo importante anche nella discussione.gloria brega medico dentista a beltemme con la dott Laura pesce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...