La vergogna ti ricopra…


Caro Obama, io lo avevo detto detto…tutti mi dicevano che mi sbagliavo…ed invece purtroppo e ripeto purtroppo ho avuto ragione. Ri-pubblico quello che avevo scritto in un mio post a settembre….lo ri-pubblico dopo che la risoluzione ONU per fermare gli insediamenti= colonie è stata bloccata dal veto dell’America : 14 a 1 la votazione! Gli insediamenti continueranno e la pace si allontanerà…ma almeno ora è chiaro che la pace non la vuole ne l’America nè Israele. Ma questa decisione la pagheranno, anzi, la pagheremo tutti ed allora è bene che gli altri 14 stati votanti contro l’espansione degli insediamenti ( e non anti Israele come i giornali ci vorrebbero far credere… ecco un altro esempio di informazione distorta e falsa!!!  Tra l’altro diversi giornali non hanno riportato nemmeno la notizia…), insieme agli altri 116 inizino a passare ai fatti e ad alzare la voce!!! Che la vergogna ti ricopra caro Obama a te e a tutti quelli che continuano a raccontare menzogne su menzogne…

(ANSA) – WASHINGTON, 1 SET – La pace in Medio Oriente entro un anno. Ne e’ convinto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. ‘Possiamo farcela in un anno – ha detto – non dobbiamo lasciarci sfuggire questa occasione.
Gia’ troppo sangue e’ stato versato, gia’ troppe vite sono state perdute’. l’unico sentiero che potra’ portare alla pace – ha continuato Obama – e’ quello dei colloqui diretti tra israeliani e palestinesi.

Ecco la notizia ANSA…(ma ci sono di mezzo sempre loro!). Mi piacerebbe essere un passerotto e volare sulla spalla di Obama e sussurrargli nell’orecchio che si sta sbagliando, che forse si sta ingannando e ci sta ingannando per l’ennesima volta. Vorrei dirgli che l’unico sentiero che potrà portare alla pace non è la ripresa dei colloqui diretti tra israeliani e palestinesi. Nessuna chiacchierata potrà portare la pace! Ci vogliono i fatti e non le parole. Ecco il vero sentiero della Pace : fermare all’istante le colonie che dilagano nei Territori occupati e ridare i minimi diritti umani ad un popolo che da anni e anni vede calpestato ogni sua speranza e attesa. Questo porterà sicurezza all’altro popolo. Caro Obama è questa l’unica strada!
ALDILA’ del muro la percezione di questi colloqui è quella di una grande presa in giro, mentre da voi in occidente ci credete ancora … speriamo che almeno per una volta ci sbagliamo noi e abbiate ragione voi!!!

Domandone finale : Israele e l’America che si stanno isolando sempre più, che fine faranno e che fine ci faranno fare ???

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La vergogna ti ricopra…

  1. fiordicactus ha detto:

    È vero, come mi risulta, che molti israeliani sono contro queste colonie. Ma che sono una minoranza???

    Ciao, R

    • Abuna Mario ha detto:

      Si. Sono diversi ma sono una minoranza, come quelli che vanno il venerdì pomeriggio a Sheikh Jarrah per dire NO alle demolizioni delle case dei palestinesi di Gerusalemme. Un piccolo ed esiguo numero che però ci dona speranza! ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...