La vita prosegue…

Nonostante tutto la vita va avanti e la nuova casa dei Bambini Gesù anche! Stanno arrivando diversi soldi dai grandi donatori ma nello stesso tempo stanno continuando ad arrivare tante piccole donazioni che messe insieme fanno grandi cifre. GRAZIE a tutti e il Signore ricompenserà la vostra generosità verso i più piccoli ed i più indifesi. Mi sto sempre più convincendo che è proprio questa l’unica strada che possiamo percorrere se vogliamo avere un futuro su questa terra: condividere, aiutare l’altro, essere generosi, ecc… Mi sto convincendo di questo perchè vedo con i miei occhi e sperimento sulla mia pelle che l’altra strada che qui hanno scelto di percorrere e cioè : possedere invece che condividere, eliminare l’altro invece di accogliere e alleviarne la sofferenze e vivere chiusi nel proprio egoismo al posto di essere generosi,ecc…non porterà altro che distruzione, sangue e ulteriore violenza che pagheremo tutti molto caramente!
Chi ha ancora un briciolo di umanità e di sapienza ci aiuti, aiuti tutti a fermarsi e riflettere…so che gli interessi del conflitto sono ben più grandi degli interessi della pace ma è possibile che non si possa trovare altre strade? C’è aria di terremoto come dice la carissima amica Paola di cui vi invito a leggere l’ultimo post. Un aria davvero pesante…ci sono state piccole scosse, stanotte le scosse sono aumentate…basterà pregare per fermare il rischio di una nuova catastrofe???

Una piccola nota : il 6 aprile 2002 nella Cattedrale di Fiesole insieme a 4 altri compagni venivo ordinato sacerdote dal mitico Vescovo Luciano. Ieri l’altro ho “festeggiato” il 9° anniversario di Messa con le persone a me più care : i bambini e le suore della nostra casa. Abbiamo messo a letto i piccoli e con suor Pia e suor Santacroce e  Jacqueline nella piccola e povera stanzetta adibita a cappella abbiamo celebrato l’Eucaristia. Non ci sarebbe stata Cattedrale più bella per celebrare questa santa Messa in cui ho ridetto il mio SI al Signore. Ero felice di essere lì! Le parole della consacrazione dette insieme a Gesù avevano un significato particolare: “PRENDETE E MANGIATENE TUTTI QUESTO E’ IL MIO CORPO OFFERTO IN SACRIFICIO PER VOI…….PRENDETE E BEVETENE TUTTI QUESTO E’ IL MIO SANGUE VERSATO PER VOI E PER TUTTI FATE QUESTO IN MEMORIA DI ME” Queste parole dette in questo contesto acquistano un altro valore ma soprattutto ce n’è una che mi colpisce e mi entra dentro il cuore più di altre:  TUTTI.  Io sono qui per TUTTI. Non posso dimenticarmi di qualcuno, non posso non provare ad amare tutti! Sono qui perchè  Gesù prima di me ha amato questo mondo, ha amato questa terra, ha amato questi popoli e continua ad amarli servendosi anche di me. E’ per questo che non posso più tirarmi indietro. E’ per questo che nella nostra piccola Cattedrale due giorni fà ho rinnovato le mie promesse sacerdotali ed ho ridetto a Dio : Si compia in me la tua volontà!

Clicca l’immagine qui sotto per vedere lo stato dei lavori alla casa dei bambini:

foto CASA BAMBINI GESU’ 2 aprile 2011
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La vita prosegue…

  1. giuliana ha detto:

    Un grazie al Signore per la tua ordinazione sacerdotale parte anche dalla terra natia! Non ti conoscevo, quando fosti ordinato sacerdote, ma ti ho conosciuto poi e tanto basta per apprezzare tutto ciò che il Signore ti permette di fare. Il tuo amore per gli ultimi è sufficiente a rendere preziosa la nostra conoscenza, il resto è tutto in aggiunta.
    Dal mio primo viaggio laggiù ha preso forma tutto quello che avevo sentito dire e letto qua e là, ma tutto è diverso. La realtà supera ogni idea che mi fossi potuta immaginare. Mio figlio me ne aveva parlato dal suo ritorno a casa nel lontano 1997. Pensavo che esagerasse, ma così non è stato, purtroppo. Grazie anche per gli aggiornamenti che ci fai leggere tra queste righe. Una voce fuori dal coro molto puntuale e preziosa.
    La casa dei bambini Gesù è davvero bella e i lavori proseguono velocemente grazie a Dio in primis e alla generosità delle persone. ogni volti che avete fatto qualcosa ad uno solo di questi bambini è come se lo aveste fatto a me
    Un saluto e a presto.

  2. mauro ha detto:

    è veramente bellissima e quando sarà terminata con i bambini di nuovo a casa sarà ancora più bella.
    grazie signore

  3. Giovanni e Aidi ha detto:

    Che spettacolo!!! Non vedo l’ora di vederla da vicino. I soldi fanno crescere le case ma sono le preghiere uniche capaci a smuovere le montagne. Ringraziamo il Signore per averci dato il privilegio di conoscerti… come se dici al Borgo “Se tu ‘n ci fosti gnarebbe ‘nvettatte!” un abbraccio forte a te alle suore e ai bambini che per mezzo vostro hanno veramente incontrato il Signore. A presto

  4. Ettore ha detto:

    Tutto quello che stai facendo per i più deboli e bisognosi mi fa dire grazie al Signore per averti conosciuto.
    Deve essere bello rinnovare le tue promesse sacerdotali dove Gesù ha amato il mondo e mi ricorda l’emozione che ho provato quando sulle rive del Giordano ho rinnovato le mie promesse battesimali.
    Sei davvero speciale!!!

  5. nadia ha detto:

    Ciao Don Mario è bellissimo vedere che da quando sono stata li, erano le Ceneri inizio Quaresima, i lavori della casa dei bimbi sono proseguiti, le preghiere arrivano e Dio è grande un abbraccio forte a tutti voi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...