Dalla disperazione ad un barlume di speranza…

Oggi siamo andati al Mahkrour per vedere quello che era successo e vi confesso che vedere la devastazione effettuata dalle ruspe dell’esercito israeliano sul ristorante e sul terreno della famiglia di Ramzi mi ha provocato un senso di profondo scoramento… (vedi le foto…)
Ramzi ci ha accolto sotto un albero di fico e ci ha offerto un caffe’. Nel silenzio di volti tristi ma dignitosi, il caffe’ oggi era piu’ amaro del solito. Non ho resistito ai loro sguardi e domandando il permesso di fare qualche foto mi sono alzato perche’ davvero non sapevo cosa dire o fare di fronte alla distruzione che ci circondava…
Ho iniziato a camminare tra le macerie di questo ristorante dove non ho mai mangiato ma dove tutti mi hanno sempre raccontato di aver gustato un ottima cucina araba. E piu’ camminavo e piu’ non riuscivo a credere ai miei occhi. E mentre la disperazione era totale ecco arrivare un pulmann. Sembravano un gruppo di turisti arrivati per un buon pranzetto che mai sara’ piu’, ma invece erano i giovani ebrei del gruppo COMBATTENTI PER LA PACE, arrivati fin li’ per portare la loro solidarieta’ alla famiglia di Ramzi. La disperazione si e’ trasformata in un barlume di speranza. Speranza che di fronte alla disumanita’ degli ordini impartiti ai poveri giovani dell’esercito militare israeliano c’e’ anche l’umanita’ di altri giovani che si rifiutano di obbedire a questi ordini. E’ stato bello vedere Tedy abbracciare Ramzi e salutarsi senza dire una parola. Sono questi i silenzi che ci piacciono !!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Dalla disperazione ad un barlume di speranza…

  1. giudig ha detto:

    e a quel barlume di speranza dobbiamo credere ed attaccarci. Continuiamo a pregare. Stasera in parrocchia ho pregato, davanti al Santissimo, il rosario per voi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...