Sulla Gerusalemme-Betlemme…

Di solito verso una certa ora la strada e’ poco trafficata. Oggi, verso le 18.00 quando sono uscito dal Patriarcato, ho dovuto faticare per arrivare al check point. Un traffico bestiale. Mi son detto che non era colpa della festa delle luci dato che si svolge di notte ed ancora il sole era alto. Ed allora mi sono messo l’anima in pace ed ho acceso lo stereo a palla per riascoltare per l’ennesima volta il nuovo e bellissimo album dei THE SUN.

Il sole iniziava a calare e in questa terra la LUCE e’ incredibilmente bella verso l’ora del vespro. Bella da vedere e bella da ascoltare. Nel bel mezzo della canzone “La Leggenda” mentre pregavo, cantando ad alta voce “…lo senti il sole che illumina la via e il visoooo, e’ questo il mio destino. Tutta la mia vita e’ una folle storia e tutta questa voce canta una vittoria, il fuoco nelle vene che cambia il male in bene, questa e’ la mia Luce che spezza le catene…” vedo lo sguardo di una signora che mi osservava dal finestrino tra il perplesso e il quasi impaurito. Appena finito il ritornello le ho mostrato il CD e l’ho invitata a trovare su Youtube le canzoni dei THE SUN.

Il suo volto e’ diventato sempre piu’ perplesso mentre la paura gli e’ passata subito dopo quando le ho domandato che cosa fosse successo dato che non riuscivamo proprio a scorrere e la signora mi ha risposto : “Sara’ colpa di qualche arabo….boom…e mi ha fatto il gesto dell’esplosione. Al che io tranquillamente ho proseguito e gli ho detto “Per me andrebbero ammazzati tutti questi arabi”. Il volto della Signora si e’ rasserenato forse sentendomi vicino al suo pensiero. Mi ha chiesto dove abitavo e cosi’ mi sono presentato : “io vivo aldila’ del muro…insieme agli arabi e mi creda signora non sono proprio terroristi…sono tutti disperati.”  Mentre ripartivamo gli ho chiesto : “Ma che cosa possiamo fare noi ? Al che, mentre mi stava superando mi ha detto :  “Shalom, dobbiamo cercare lo Shalom” e si e’ allontanata. Dopo un altro semaforo, in mezzo alla strada, incontro due enormi ruspe che bloccavano una carreggiata e mezzo….ecco quale era il problema che aveva causato tutto questo rallentamento! Non c’era stato nessuno scoppio!

Ho pensato alla signora ed ho pregato affinche’ questa lezione gli potesse essere utile. Perche’ una cosa la possiamo fare : Cambiare il modo di guardare gli altri per scoprire che chi mi vive accanto e’ un essere umano come me. Se  non riusciamo a vedere nell’altro un fratello, lo SHALOM non arrivera’ mai!!!  Vado a letto con la speranza che la signora abbia trovato su Youtube i THE SUN, li abbia ascoltati e un po’ di luce sia arrivata anche nei suoi occhi e nel suo cuore !!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Sulla Gerusalemme-Betlemme…

  1. carla ha detto:

    don Mario… io penso che tu non sei mica tanto normale!!! Ma questa in fondo e’ una terra che ha bisogno di gente speciale come te

  2. Gian Carlo ha detto:

    Cariisimo abuna Mario, il tuo pensiero é condivisibile ed attuale, non solo a Gerusalemme, dove tu svolgi un bel servizio a Dio anche per noi; anche per questo sei uomo che conosce “la disponibilità”. Sei un “canzonaro”, e, allora, ti ricordi “ho visto stamattina….”, é dei “miei tempi”, si cantava anche nei campi giovanili… Il mondo tutto cambierebbe! Abbiamo avuto impressione che questo si avverasse in quel matrimonio che …hai saltato…ed io ti aspettavo con ansia per abbracciarti….. Ma lì la “affabilit°” “il senso di operare per la pace” “la gioia” “il Dio con noi”, era presente. Grazie Chiarina e Andrea, grazie don Giuseppe, grazie Signore! Ciao e ancora grazie caro abuna Mario

  3. Maria Teresa ha detto:

    bellissime parole come sempre… mi aiuti a colorare il cuore e la vita. un abbraccio a tutti, sai che ti penso ogni giorno abibi =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...